ASSOCIAZIONE CULTURALE "UMBRI-A CONCERTO"


pubblicato il 5/8/2012
Gubbio Oggi

A Varna il concerto per solo organo tenuto dal M° Eugenio Becchetti.
Martedi’ 10 Aprile 2012 alle ore 19,00 a Varna (BULGARIA), presso la prestigiosa sala da concerto Festival and Congress Centre si è tenuto il concerto per Solo Organo tenuto dal Maestro Eugenio Becchetti.

Il concerto è stato realizzato in coproduzione tra l’Associazione Culturale “Umbri-A Concerto”, con sedi a Gubbio e a Varna, e il Varna Festival and Congress Centre. L’evento ha goduto del Patrocinio e del finanziamento dell’Istituto Italiano di Cultura di Sofia e dei Patrocini dell’Ambasciata Italiana in Bulgaria, del Comune di Gubbio e di Club Varna 2019. Anche importanti sponsors nazionali bulgari, quali BulgariaAir, hanno sostenuto per parte bulgara il concerto.

Il concerto del Maestro Becchetti aveva avuto un’anteprima italiana lo scorso 23 marzo quando era stato eseguito nella Chiesa di Santa Maria al Corso di Gubbio, nell’ambito delle iniziative collaterali alla 51° Assemblea Provinciale dell’AVIS di Perugia.

Al concerto in Bulgaria erano ospiti in sala tantissime autorità, prima fra tutte Anna Amendolagine, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Sofia, il Console Onorario Italiano Ivan Tabakov, il Vice Sindaco di Varna, l’Assessore alla Cultura di Varna Stanka Dimitrova, il Presidente della Regione di Varna, e il responsabile culturale del Progetto Varna Capitale Europea della Cultura 2019, Stanislava Genkova.

Il concerto di Varna ha avuto ampia eco sulle principali testate locali e nazionali di Bulgaria.

Il Direttore Amendolagine ha espresso vivo apprezzamento per il concerto e si è detta “disponibile a favorire ulteriori iniziative culturali che vedano la partnership tra istituzioni italiane e quelle bulgare di Varna”. Le istituzioni varnensi dal canto loro si sono dette sicure che “questo primo evento, con il suo successo, non può che essere il primo passo per eventuali collaborazioni future fra Varna e l’Umbria” (assessore alla Cultura,Stanka Dimitrova). In particolar modo le istituzioni politiche e culturali di Varna hanno lanciato, tramite Umbri-A Concerto, un appello di collaborazione con le istituzioni politiche e culturali Eugubine in particolare e umbre in generale, come anche con Perugia ad Assisi, a loro volta candidate a Capitale Europea della Cultura.

Il concerto ha avuto un grande successo. Infatti in sala erano presenti più di 500 spettatori. Al termine del concerto al Maestro Becchetti sono stati riservati due minuti di applausi e standing ovation. Va ricordato che il Varna Festival and Congress Centre è una delle sale da concerto più prestigiose e più grandi di tutta Bulgaria ed è dotato di un grandioso organo Schuke, che, con le sue più di 6000 canne, è uno dei più grandi d’Europa.

Il Maestro Becchetti, in qualità di Organista della Basilica Papale di San Francesco di Assisi, ha eseguito pagine piene di difficoltà e di preziosismi virtuosistici ma anche di toccante lirismo. Infatti nella prima parte ha eseguito brani in stile operistico dell’800 italiano, nella seconda parte ha eseguito due brani di indiscusso virtuosismo, le Sonate per Organo di Mendelssohn e di Reubke.

Il Presidente di Umbri-A Concerto ha riconosciuto che “a Varna c’è sempre stata nei nostri confronti e nei confronti dei nostri progetti una grande attenzione dovuta anche al successo di tutti gli eventi organizzati in Bulgaria. E questo di aprile ne è stata la conferma”. Il direttore artistico di Umbri-A Concerto, la Maestra Rositsa Aleksandrova ha espresso grande soddisfazione: “il concerto di Varna è stato un piacevole riconoscimento al duro lavoro svolto in questi anni di attività e il miglior viatico a future coproduzioni”.

Il concerto, coprodotto da Umbri-A Concerto a Varna, è una delle tappe di un progetto che, dal 2006, prevede esecuzioni di organisti provenienti dalle più importanti chiese cristiane d’Europa. Già si sono esibiti, tra gli altri, gli organisti della Cattedrale di Santo Stefano di Vienna, della Cattedrale di San Basilio di Mosca, di Notre Dame di Parigi, della Cattedrale di Colonia, ecc..

Il progetto organistico di Varna è solo uno dei tanti eventi culturali che vedono la collaborazione tra Umbri-A Concerto e le istituzioni culturali del Club Varna 2019. Infatti, com’è noto, nel 2019 le Capitali Europee della Cultura saranno due città, una bulgara e una italiana. Varna è una delle città bulgare candidate a diventare Capitale Europea della Cultura 2019, così come Perugia e Assisi lo sono per l’Italia. L’augurio di Umbri-A Concerto è che Perugia e Assisi, da una parte, e Varna, dall’altra, possano diventare Capitali Europee della Cultura per l’anno 2019.
 
Benvenuto
Vuoi diventare un redattore di Gubbio Oggi? Clicca quì